ULTIME NEWS

AL VIA IL DECRETO “UNO CONTRO ZERO”, I PICCOLISSIMI RAEE SI PORTANO IN NEGOZIO

Telefonini, tablet, piccoli giocattoli elettronici, caricabatterie, spazzolini e rasoi elettrici obsoleti sono solo alcuni esempi dei piccolissimi RAEE che giacciono a lungo inutilizzati nelle case degli italiani: da oggi i cittadini hanno a disposizione un’opportunità in più per disfarsi di questa tipologia di rifiuti arrivati a fine vita.

Il 22 luglio 2016 è entrato in vigore il decreto sul ritiro “Uno contro Zero” (Decreto n. 121 del 31 maggio 2016), grazie a cui i cittadini italiani potranno consegnare i propri RAEE di dimensione inferiore ai 25 cm presso un punto vendita di AEE di almeno 400 mq, senza obbligo di acquistare un nuovo prodotto equivalente. I distributori con superficie di vendita di AEE al dettaglio inferiore a 400 mq possono invece effettuare il ritiro gratuito dei RAEE di piccolissime dimensioni provenienti dai nuclei domestici in modo volontario.

Il decreto introduce inoltre una semplificazione burocratica per facilitare la procedura di raccolta dei piccoli dispositivi: non sarà necessario richiedere e registrare i dati di chi conferisce questa tipologia di rifiuto, garantendo un significativo risparmio di tempo.

La misura rappresenta un traguardo fondamentale per incrementare la raccolta dei rifiuti elettronici di piccolissime dimensioni, in costante aumento a causa del rapido ricambio di tecnologia. Questi oggetti, infatti, costituiscono quantitativi che possono contribuire in modo significativo al raggiungimento degli obiettivi comunitari imposti dalla Commissione Europea per il prossimo futuro: garantire il ritorno del 45% della media dell’immesso sul mercato del triennio precedente entro il 2016 e del 65% entro il 2019. –CDC RAEE-

Faiella Nicola srl

 

 

 

La Faiella Nicola srl per interventi urgenti è sempre disponibile 24 ore su 24 anche durante i giorni festivi. Il nostro personale è altamente qualificato ed i nostri mezzi sono di ultima generazione,il tutto per  garantire interventi rapidi e precisi. La soddisfazione dei nostri clienti abituali e di quelli nuovi che quotidianamente ci contattano è la miglior risposta agli sforzi che tutta la nostra organizzazione sostiene per fornire servizi efficaci e di qualità, con prezzi accettabili e allineati agli standard.

 

DERATTIZZAZIONE

DISI 1-8

 

Prima di effettuare un intervento di derattizzazione il personale specializzato,dopo un attento sopralluogo, individua i fattori ambientali che causano la proliferazione dei roditori e i nascondigli. L’eliminazione dei roditori inizia quindi con un’accurata analisi dell’habitat per individuare le loro abitudini e comportamenti, le zone di nidificazione e la specie. In questo modo è possibile realizzare un intervento mirato ed efficace . Esistono, infatti, differenti specie di roditori : il topo domestico, il ratto delle fogne e il ratto dei tetti che hanno stili di vita diversi, quindi è necessario adottare strategie appropriate di derattizzazione così da poter posizionare le trappole meccaniche nei luoghi critici. In seguito, si effettua un monitoraggio della zona trattata, per determinare l’esito della procedura. I nostri tecnici sono in grado di risolvere il problema e dare risultati garantiti grazia alla comprovata esperienza e all’utilizzo di tecniche avanzate. Utilizziamo strumentazioni a norma, le migliori del settore e completamente sicure per le persone e gli animali. Gli interventi di derattizzazione sono completamente efficaci se oltre alla fase diretta di applicazione degli strumenti operativi vi è anche uno stadio di prevenzione.