Lo sapevi che…

toner

 

Queste colorate polverine, belle senza dubbio da guardare e diventate ormai indispensabili sul posto di lavoro, vengono considerate rifiuti pericolosi e quindi devono essere smaltite in modo corretto. Di seguito vi riportiamo alcuni notizie utili:

  • Le emissioni di sostanze inquinanti dipendono dall’apparecchio stesso ma anche dal toner e dalla carta utilizzati, per cui è importante attenersi alle indicazioni del fabbricante circa l’impiego dell’apparecchio, la sua manutenzione e il materiale da utilizzare (toner e carta consigliati). Solo a queste condizioni le emissioni rimangono entro i valori indicati.
  • Le persone che utilizzano frequentemente una stampante o una fotocopiatrice in un ufficio installato a domicilio possono esporsi a emissioni elevate come negli altri posti di lavoro. In questi casi, è importante provvedere a una manutenzione regolare. Gli apparecchi in cattivo stato di manutenzione possono sprigionare, in proporzione, una quantità di polveri fini nettamente superiore agli apparecchi dello stesso tipo revisionati adeguatamente. Inoltre è importante arieggiare spesso i locali.
  • Qualora si inceppino dei fogli, non strappare con forza i resti di carta incastrati tra i rulli, per evitare che sia rilasciata polvere di toner ed entri in contatto con la pelle, gli occhi e le vie respiratorie.
  • Prestare la massima attenzione nel sostituire il toner e nel manipolare le cartucce vuote. Conservarle lontane dalla portata dei bambini.
  • Come indicato sopra, evitare la dispersione di polvere di toner nonché il contatto con la pelle, gli occhi e le vie respiratorie.
  • In caso di contatto con la pelle, lavare con acqua fredda e sapone. Attenzione: non usare acqua calda o bollente! Ad alte temperature il toner diventa appiccicoso. Non utilizzare solventi.
  • In caso di contatto con gli occhi, sciacquare per almeno dieci minuti con acqua fredda. In caso di forti reazioni irritative o nel dubbio si consiglia di consultare il medico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*