Raee: rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

Telefonini, tablet, piccoli giocattoli elettronici, caricabatterie, spazzolini e rasoi elettrici obsoleti sono solo alcuni esempi dei piccolissimi RAEE che giacciono a lungo inutilizzati nelle case degli italiani: da oggi i cittadini hanno a disposizione un’opportunità in più per disfarsi di questa tipologia di rifiuti arrivati a fine vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*